Primi test per Intel Xeon W-3175W

Leggermente più veloce di un Threadripper 2990WX

E’ finalmente trapelato online il primo set di benchmark della CPU Intel Xeon W-3175W. Il processore, testato dai nostri amici di Pcworld, è stato giustamente messo a confronto con un Threadripper 2990WX di AMD. Entrambe le CPU sono molto potenti, ma la differenza di prezzo tra le due piattaforme è davvero abissale.




I benchmark sono stati condotti con una configurazione di memorie molto simile, e con gli stessi software. Threadripper 2990WX usa memorie in configurazione quad-channel, con un kit DDR4-3400 da 32GB, mentre lo Xeon W-3175X opera con un kit ECC DDR4-2667 da 48GB in modalità six-channel.

Entrambi i processori sono stati utilizzati a frequenze stock: come probabilmente saprete, Threadripper 2990WX dispone di 32 core e 64 thread, mentre lo Xeon si ferma a “soli” 28 core e 56 thread. Le frequenze, di base e di Boost, sono molto simili.

I risultati sono stati ottenuti con i software Cinebench R15, POV-Ray, Blender, V-Ray e 7-Zip. A giudicare dai risultati ottenuti, lo Xeon W-3175X di Intel risulta essere circa il 5% più veloce in ambito multi-thread, e il 10% in test single-thread. Il consumo energetico è tremendamente più alto sul chip Intel, che tocca i 550W a pieno carico, circa 200W in più di quanto richiesto dal chip di AMD.

Infine il prezzo. Il chip di Intel costa 4000$ e necessita di una scheda madre da 1800$, mentre la controparte del team rosso è molto più economica: Threadripper 2990WX costa 1800$, mentre le schede madri dotate di socket TR4 sono già diffuse e meno costose dell’unica X599 disponibile ad oggi.

Per consultare tutti i test eseguiti, vi rimandiamo alla recensione linkata in calce.





Source: PCworld

News by Luca Rocchi and Marc Büchel - German Translation by Marc Büchel - Italian Translation by Francesco Daghini


Previous article - Next article
comments powered by Disqus
Primi test per Intel Xeon W-3175W - Intel - News - ocaholic