« 1 (2) 3 4 5 ... 895 »


Grazie al database del benchmark di Final Fantasy XV

Per il momento la gamma GeForce GTX 16 è composta da due modelli di fascia media; il terzo modello sta per arrivare, e lo sappiamo grazie ai primi benchmark scovati online, grazie al database di Final Fantasy XV.




Compatibili con la serie 10 e con le più recenti GPU consumer

NVIDIA ha sorpreso un po’ tutti, rilasciando un nuovo pacchetto driver chiamato ‘NVIDIA Creator Ready Driver’. Questo software è compatibile con le GeForce serie 10 e altri modelli consumer, come le varie Titan. Secondo quanto riportato, questi driver non sarebbero pensati per utenti professionali, quanto più per la fascia enthusiast.




Nuovi blocchi con base in alluminio

Circa 2 anni fa, EK Water Blocks ha rilasciato la gamma di prodotti Fluid Gaming, per offrire sistemi a liquido pronti all’uso sotto forma di kit composti da pompa, vaschetta, raccordi, blocchi, tubi e liquido.




Dedicati a Sekiro: Shadows Die Twice

AMD ha rilasciato una nuova versione del pacchetto driver Adrenalin. Si tratta di un aggiornamento contenente ottimizzazioni specifiche per Sekiro: Shadows Die Twice e Generation Zero, l’ultima fatica di Avalanche Studio. Inoltre sono stati fixati diversi bug.



Sarà integrata nei processori Ice Lake

Intel ha pubblicato sul proprio sito ufficiale alcuni dettagli in merito all’architettura dei chip grafici Gen11. Secondo quanto riportato, questi chip saranno integrati nei processori Ice Lake prodotti a 10nm.




Si temono crepe o strane pieghe

Durante il Mobile World Congress, Samsung ha svelato ufficialmente il Galaxy Fold per la prima volta. In quell’occasione il telefono è stato mostrato solo dietro a un vetro, le uniche persone autorizzate a toccarlo erano quelle dello staff. Oggi finalmente abbiamo un video realizzato da un utente, e si temono già le prime pieghe un po’ strane.




Presto gli aggiornamenti BIOS dedicati

Negli ultimi mesi, i produttori di schede madri come ASUS, MSI e Biostar, hanno rilasciato alcuni aggiornamenti BIOS per le schede madri basate sui chipset AMD B450, X370 e X470. Questi aggiornamenti rendono le schede madri compatibili con i processori AMD Ryzen 3000, nome in codice Matisse.




Integrato nel Captain 240 Pro

Scoprire le novità e le più recenti innovazioni del mercato PC è sempre molto intrigante; negli ultimi mesi, Deepcool ha svelato il dissipatore a liquido All-in-One Captain 240 Pro, dotato di una nuova tecnologia che dovrebbe prevenire le perdite di liquido. Finalmente oggi abbiamo qualche informazione in più in merito a questa tecnologia.




Come Director of Enthusiast Engagement

Kyle Bennett lascia HardOCP per entrare a far parte della squadra di Intel. HardOCP non sarà venduto tuttavia i contenuti attuali saranno proprietà di Kyle Bennett stesso. HardForum.com, d’altro canto, sarà venduto e seguito da una serie di volontari tramite Patreons.




Con una scheda grafica RX Vega 56

Negli ultimi mesi si è fatto un gran parlare della tecnologia di ray-tracing. Al GDC 2018, NVIDIA, Microsoft e AMD hanno parlato in via ufficiale di questa tecnologia. Quest’oggi Crytek ha rilasciato la prima demo in cui mostra l’integrazione del ray-tracing nel suo motore grafico, il famosissimo CryEngine.



Dal design asimmetrico

Noctua ha annunciato il dissipatore NH-U12A, un modello high-end compatibile con piattaforme Intel e AMD. Si tratta della versione aggiornata del NH-U12, vincitore di più di 600 premi - e certamente Noctua spera di replicare il successo con questo nuovo modello.




Nuova gamma di case NR

In occasione del CES 2019 di Gennaio, Cooler Master ha svelato al mondo tanti nuovi prodotti, come case, alimentatori, periferiche gaming e tanto altro. Quest’oggi la compagnia ha lanciato due nuovi case, chiamati rispettivamente MasterBox NR400 e NR600.



Insieme ad altre nuove componenti

Apple è intenta a rinnovare la gamma dei suoi sistemi desktop iMac, aggiornandoli con nuovi processori e chip grafici da abbinare ai display da 21.5 e 27 pollici. I nuovi modelli sono dotati di processori Intel Core di 8° generazione, e GPU di AMD.



Un look pulito ed elegante

L’Eclipse P600S offre un nuovo design, un layout interno più ordinato e pannelli in vetro temperato. La base di partenza sembra essere quella del Evolv X, che abbiamo già recensito alcuni mesi fa. Quest’oggi abbiamo finalmente avuto modo di scattare le foto a questo bellissimo case, e nei prossimi giorni pubblicheremo la nostra recensione.



Anche senza core RT

Il Ray-tracing è sempre stato possibile, anche su schede non-RTX. L’utilizzo di core RT specifici, presenti sulle schede RTX, rende il tutto più semplice e fluido. Fino ad oggi NVIDIA aveva bloccato le GPU non RTX in questo senso, ma nel mese di Aprile questa cosa cambierà; le GPU Pascal e le Turing riceveranno un aggiornamento che le renderà compatibili con questa tecnologia.



Rumor, date di rilascio, tutto quanto!

La nuova linea di processori Intel Comet Lake è attesa sul mercato desktop e laptop nel prossimo futuro: dalla gamma desktop ci aspettiamo almeno 10 core, mentre nella parte notebook ci si fermerà ad 8. AMD rilascerà Ryzen 3000 entro qualche mese, mentre il debutto di Intel Ice Lake (CPU a 10nm) non è previsto prima del 2020, per cui Intel si trova a dover colmare al più presto un gap non da poco.



Senza iGPU e con moltiplicatore bloccato

Intel sta lavorando per arricchire ulteriormente la gamma di processori Coffee Lake; tra questi è stato scovato il Core i9-9900F, avvistato ne database SiSoftware Official Live Ranker. Questo chip va a unirsi ai modelli i9-9900K, i9-9900KF e i9-9900T.



Un tasto “pausa” che resiste per 35 giorni

Gli aggiornamenti di Windows 10, negli anni, hanno creato non pochi problemi. A volte si riceve la notifica di un nuovo aggiornamento nel momento sbagliato, con poco traffico disponibile o durante un momento di lavoro importante; altre volte gli aggiornamenti creano ulteriori problemi, rendendo difficoltoso l’utilizzo del sistema.




Consumi, e potenza, ridotti del 30/40%

Durante il CES 2019 di qualche mese fa, AMD ha mostrato una demo delle CPU Ryzen di 3° generazione. Le prestazioni mostrate erano assolutamente eccellenti, e superiori a quelle di un Core i9-9900K con consumi più bassi del 30% circa.




Per 19.2 milioni di dollari US

Turtle Beach ha raggiunto un accordo con Roccat per l’acquisizione della compagnia, per un totale di 19.2 milioni di dollari US, così suddivisi: 14.8 milioni pagati cash, 3.4 milioni sotto forma di finanziamento, e il milione restante come cash o azioni, a scelta di Roccat. Secondo quanto riporta Turtle Beach, l’acquisizione dovrebbe rafforzare la posizione della compagnia sui mercati europei e asiatici.


NVIDIA - Avvistata la NVIDIA GeForce GTX 1650 - News - ocaholic