Intel SSD 750 1.2TB PCIe Review

Published by Marc Büchel on 24.11.15
Page:
(1) 2 3 4 ... 11 »

Con SSD 750 Intel lancia la prima unità NVMe per utenti enthusiast. L'unità è in grado di fornire prestazioni incredibili sbaragliando completamente le unità analizzate fino ad oggi. Intel SSD 750 è in grado di fornire fino a 2400 MB/s in lettura sequenziale e 1200 MB/s in scrittura sequenziale. In aggiunta l'unità offre una capacità non indifferente e memorie MLC NAND flash.





Specifiche / Bundle


Modello Intel SSD 750 400GB Intel SSD 750 1.2TB
Capacità 400 GB 1200 GB
Form Factor PCIe PCIe
Controller 18 channel NVMe 18 channel NVMe
Memoria
  • MLC NAND 20nm
  • MLC NAND 20nm
Throughput
  • 2'200 MB/s sequential read
  • 900 MB/s sequential write
  • 430'000 IOPS 4K random read
  • 230 '000 IOPS 4K random write
  • 2'400 MB/s sequential read
  • 1'200 MB/s sequential write
  • 440'000 IOPS 4K random read
  • 290'000 IOPS 4K random write
Consumo
  • 12 Watt active
  • 4 Watt idle
  • 22 Watt active
  • 4 Watt idle
Garanzia 5 Anni 5 Anni
Prezzo





Intel è la prima azienda ad immettere sul mercato una proposta NVMe per utenti finali. NVMe e NVM Express è l'acronimo di "Non-Volatile Memory Host Controller Interface Specification (NVMHCI). Queste brevi ma complicate parole descrivono come l'unità accede direttamente alla CPU attraverso il bus del PCI Express. NVMe rimpiazza AHCI per quanto riguarda gli SSD e offre alcuni vantaggi interessanti. AHCI, o Advanced Host Controller Interface, fu ottimizzato per dispositivi con bassi tassi di velocità e latenze elevate. Questa interfaccia non è ottimale per il parallelismo dal momento che è limitata da una coda di 32. NVMe invece è nato per soddisfare le richieste di chi necessita di una bassa latenza accoppiata ad elevati accessi. Naturalmente su queste unità anche il parallelismo è stato notevolmente implementato attraverso controller dedicati raggiungendo una soglia di 65536. L'unità presa in esame oggi offre un controller da 18 canali che spiega come questi nuovi dispositivi siano in grado di fornire un numero di IOPS esagerato.

Intel su SSD 750 rassicura fino a 2400 MB/s e 1200 MB/s in lettura e scrittura sequenziale, offrendo così prestazioni mai ottenute prima su ambiente desktop. La capacità di questo dispositivo è di 1.2 Terabyte con un prezzo complessivo di circa 1000 euro. Nonostante la cifra possa sembrare elevata per un SSD, crediamo che l'offerta di Intel sia decisamente interessante in virtù del fatto che non esiste nessun singolo disco in grado di contrastare questo SSD di Intel in ambiente desktop.

Pagina 1 - Introduzione Pagina 7 - Lettura Casuale KByte/s
Pagina 2 - Bundle Pagina 8 - Scrittura Casuale IOPS
Pagina 3 - Metodologia di test Pagina 9 - Lettura Casuale IOPS
Pagina 4 - Scrittura Sequenziale KByte/s Pagina 10 - QD1/4/8/16/32 Performance
Pagina 5 - Lettura Sequenziale KByte/s Pagina 11 - Conclusioni
Pagina 6 - Scrittura Casuale Kbyte/s  




comments powered by Disqus

Intel SSD 750 1.2TB PCIe Review - Storage - Reviews - ocaholic