Apple, ancora problemi con le tastiere Butterfly dei MacBook

Non è la prima volta

Quasi un anno fa, Apple ha rilasciato i nuovi sistemi MacBook con tastiere Butterfly di terza generazione. Rispetto alla seconda generazione, le nuove Butterfly dovrebbero avere una membrana siliconica dedicata a ogni tasto, progettata per rendere più silenziosa la tastiera.



La prima versione della tastiera ha avuto un tasso di rottura sorprendentemente alto, e ciò ha spinto Apple a proporre una revisione nella versione 2017 dei MacBook Pro. Secondo AppleInsider, la seconda generazione si rompeva meno spesso ma aveva comunque diversi problemi tecnici.

I problemi sono causati principalmente dalla polvere, che infilandosi sotto al tasto crea problemi al meccanismo ‘butterfly’. La terza generazione dispone finalmente di una membrana, che si pensava progettata per ridurre il rumore di utilizzo, ma in realtà pare che si tratti di una protezione dalla polvere. Purtroppo, nonostante questa aggiunta, il problema continua a esistere, secondo quanto riporta Joanna Stern del Wall Street Journal.

Non sappiamo dirvi se e quando Apple riuscirà a risolvere in modo definitivo il problema.

Citazione:
We are aware that a small number of users are having issues with their third-generation butterfly keyboard and for that we are sorry. The vast majority of Mac notebook customers are having a positive experience with the new keyboard.








News by Luca Rocchi and Marc Büchel - German Translation by Marc Büchel - Italian Translation by Francesco Daghini


Previous article - Next article
comments powered by Disqus
Apple, ancora problemi con le tastiere Butterfly dei MacBook - Apple - News - ocaholic