Una nuova vulnerabilità colpisce le CPU Intel

Si chiama ‘Spoiler’

Alcuni ricercatori del Worcester Polytechnic Institute e della University of Lübeck hanno pubblicato un documento che segnala una vulnerabilità che affligge tutti i processori Intel. Secondo il report, tutte le CPU “Core” soffrono questa vulnerabilità, che si avvicina molto a Spectre come potenziale di pericolo.




Si chiama “Spoiler”, e potrebbe permettere a un malintenzionato di accedere alla memoria del PC, venendo in possesso di dati dei programmi avviati in quel momento. Si tratta di una vulnerabilità esclusiva di Intel, che non affligge ne AMD ne chip ARM. Purtroppo, Spoiler esiste anche in ambienti iOS, macchine virtuali e ambienti sandbox.

Secondo i ricercatori, l’unico modo per risolvere questa vulnerabilità sarebbe quello di riprogettare interamente i chip, dato che non è possibile applicare dei fix a livello software per arginare il problema. Al momento non abbiamo maggiori informazioni in merito, vi terremo aggiornati.





Source: OC3D

News by Luca Rocchi and Marc Büchel - German Translation by Marc Büchel - Italian Translation by Francesco Daghini


Previous article - Next article
comments powered by Disqus
Una nuova vulnerabilità colpisce le CPU Intel - Intel - News - ocaholic