Guru3D testa la Open Beta di Battlefield V

La Titan Xp non è sufficiente per 60 FPS in UHD

EA ha rilasciato da poche ore la Open Beta di Battlefield V, nuovo capitolo della famosa saga realizzato con l’ultima versione del motore grafico Frostbite. I nostri colleghi di Guru3D hanno fatto alcuni test preliminari sulle più popolari risoluzioni di gioco: Full HD, WQHD e UHD.




I requisiti di sistema consigliati comunicati da EA sono i seguenti: CPU AMD FX-8350 o Intel Core i7-4790, 16GB di RAM e una Radeon RX 480 o NVIDIA GTX 1060 3GB. Per il momento, Guru3D ha testato 16 diverse schede grafiche, e i risultati ottenuti sono molto interessanti. Tutti i benchmark sono stati eseguiti con impostazioni Ultra, con tutti i filtri alla più alta qualità possibile.

Secondo quanto riportato, la GeForce GTX 1060 offre ottime prestazioni, con frame rate buono a risoluzione Full HD con settaggi Ultra. Al momento il frame rate non è stabile, e oscilla tra 75 e 40 FPS. A risoluzione WQHD è necessaria almeno una AMD Radeon Vega 56 o NVIDIA GeForce GTX 1070, con le quali si possono superare i 60 FPS, anche se di poco. Brutte notizie per chi vuole giocare a risoluzione UHD: al momento ne la GTX 1080 Ti ne la Titan Xp sono in grado di fornire 60 FPS costanti. Sarà probabilmente necessario utilizzare una delle nuove RTX 20.

Per provare la Open beta, vi consigliamo di aggiornare i driver della vostra scheda video. Il download della Beta è disponibile tramite Origin; nelle prossime ore pubblicheremo i nostri screenshot.





Source: Guru3D

News by Luca Rocchi and Marc Büchel - German Translation by Marc Büchel - Italian Translation by Francesco Daghini


Previous article - Next article
comments powered by Disqus
Guru3D testa la Open Beta di Battlefield V - Hardware - News - ocaholic